Pietro Colucci

pietro colucci

Nato a Napoli il 21 luglio del 1960. Si laurea in economia e commercio e a soli 22 anni è alla guida dell’azienda di famiglia, attiva nel settore dei servizi ambientali. L’azienda cresce costantemente: Colucci investe, amplia le attività e nel 2000 lancia l’acquisizione della divisione italiana del gruppo statunitense Waste Management Inc., operante nel settore dei servizi ambientali.
Da tale acquisizione nasce il Gruppo Unendo di cui è Amministratore Delegato fino ad aprile 2009, data in cui lascia ogni carica per intraprendere una nuova iniziativa autonoma imprenditoriale, pur rimanendo azionista fino a febbraio 2011, data in cui si separa dal Gruppo Unendo per fondare il Gruppo Sostenya.

Nel 2002 vara un piano industriale che prevede l’espansione delle attività al settore della produzione di energia da fonti rinnovabili: è tra i primi imprenditori ad intuire il legame tra i servizi ambientali e la produzione di energia da fonti rinnovabili, in nome del principio della sostenibilità ambientale. Diviene nel frattempo vice presidente di Assoambiente, di cui è Presidente nel 2006 fino al maggio 2011 e, nello stesso periodo, ricopre l’incarico di Vice Presidente di FISE (Federazione Italiana Servizi, aderente a Confindustria).

Nel quadro del piano industriale, procede con i progetti di ingresso nel settore dell’energia da fonti rinnovabili con un particolare impegno nell’eolico: nel 2004 nasce la Unendo Energia, che presenta progetti per la realizzazione di campi eolici destinati alla produzione di circa 250 MW. L’aumento delle attività in campo energetico negli anni successivi rende opportuno affacciarsi sul mercato dei capitali con la quotazione in Borsa Italiana, quotazione realizzata in seguito all’acquisizione, nel 2008, di Schiapparelli 1824 S.p.A. Schiapparelli amplia e diversifica le proprie attività, cambiando nome in Kinexia, società dedicata alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

In Kinexia confluiscono nel luglio 2009 le attività energetiche preesistenti ed operanti nel gruppo: nel 2011 nasce il Gruppo Sostenya, holding in cui a Kinexia vengono affiancate le attività relative ai servizi ambientali, tra cui Waste Italia, gruppo leader nel ciclo dei rifiuti speciali non pericolosi. Attualmente ricopre le cariche di Presidente ed Amministratore Delegato di Sostenya e di Kinexia ed è azionista di riferimento di Waste Italia. E’ inoltre co-fondatore, assieme all’ex Ministro dell’Ambiente Edo Ronchi, della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile di cui Ronchi è Presidente ed è membro effettivo del Comitato Ristretto di Presidenza.

Nel 2011 scrive il libro “Vento a Favore”, edito da Edizioni Ambiente, con l’ex ministro dell’ambiente Edo Ronchi e lancia il Manifesto per lo Sviluppo Sostenibile dell’Italia, sottoscritto da tutte le Associazioni nazionali operanti nella Green Economy oltre che da centinaia di persone e di rappresentanti di imprese.
Nel 2012 è stato promotore insieme al Ministro dell’Ambiente Corrado Clini e ad Edo Ronchi degli Stati Generali della Green Economy.
E’ membro del Comitato di Presidenza della rivista Management delle Utilities.
Attualmente ricopre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione e Amministratore Delegato dell’Emittente e di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Innovatec S.p.A. quotata su AIM Italia.

Colucci al Forum ABI

Pietro Colucci a Caffè Affari

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici che vengono utilizzati per garantire la corretta funzionalità del sito e dei suoi servizi.