Corporate GovernanceInternal Audit

Internal Audit

l compito della Funzione Internal Audit riguarda la razionalizzazione, formalizzazione e aggiornamento, di concerto con la Funzione Organizzazione, delle procedure operative legate alle diverse funzioni aziendali. La funzione è incaricata, assieme al Comitato e Controllo Rischi, di verificare che il sistema di controllo interno sia sempre adeguato, pienamente operativo e funzionante.
Riferisce direttamente al CdA e all’Amministratore esecutivo incaricato al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, il quale cura l’identificazione dei principali rischi aziendali, esegue le linee di indirizzo definite dal CdA e ha il potere di chiedere alla funzione di Internal Auditing di svolgere verifiche su specifiche aree e sul rispetto delle regole e procedure interne, dandone poi comunicazione al Presidente del Consiglio, al Presidente del comitato controllo e rischi e al Presidente del collegio sindacale.

funzione audit

La funzione Internal Auditing aveva come obiettivo per il 2014 l’effettuazione di 23 test per verificare il corretto espletamento delle principali procedure contenute nel Manuale di Gruppo: alcuni test sono stati effettuati per conto dell’Organismo di vigilanza ai sensi del D.Lgs 231 altri invece, formalizzati in specifico piano da parte del Dirigente Preposto alla redazione dei documenti Contabili, hanno come obiettivo la verifica della completezza delle informazioni ed il corretto funzionamento del sistema di controllo contabile legge 262/2005.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici che vengono utilizzati per garantire la corretta funzionalità del sito e dei suoi servizi.